Archivio del mese: maggio 2018

Mai più omicidi sul lavoro

Domani, 31 maggio, è stato indetto da alcuni sindacati (sicuramente dall’USB, non sappiamo se altri abbiano aderito) uno sciopero generale di quattro ore del comparto dell’industria per portare all’attenzione dei media e dell’opinione pubblica l’immane tragedia dei morti sul lavoro.…

L’ultimo fronte

Dunque, la situazione è semplice. Il problema del potere oggi ha ormai oltrepassato le categorie novecentesche: destra e sinistra appaiono largamente superate dalla storia (per lo meno nelle loro attuali declinazioni). Non che non esista più il conflitto politico: evidentemente,…

Che cosa fare coi gialloverdi?

Piaccia o non piaccia, il governo che sta per nascere rappresenta senz’altro un avanzamento nella dialettica politica del paese. Sconfitto rovinosamente il PD, messo all’angolo Berlusconi, il centro interpartitico che per anni (complice la benevolenza della Bce) ha ammorbato l’aria…

Abolire il Fiscal Compact

Foto: L’Antidiplomatico (da Google)   La sola idea che possa concretizzarsi un governo Lega-M5S sta mandando in fibrillazione l’intero circo mediatico-politico politicamente corretto, liberal (di “sinistra” o di destra…) e filoeuropeista. Quello delle “compatibilità”, del “ce lo chiede l’Europa”, della…