Archivio del mese: aprile 2022

Il feticcio del patriarcato

“Ovunque la borghesia è giunta al dominio essa ha distrutto tutte quelle condizioni di vita che erano feudali, patriarcali, idilliache. Essa ha distrutto senza pietà tutti quei legami multicolori che nel regime feudale avvincevano gli uomini ai loro naturali superiori,…

Il fascismo liberale

“Lo Stato deve essere ridotto alla forma più semplice. Esso deve avere un buon esercito, una buona polizia, un ordinamento giudiziario che funzioni bene, fare una politica estera intonata alle esigenze della nazione: tutto il resto deve essere abbandonato all’attività…

La pace come problema

Il tema della pace è ampio, perché tipicamente interdisciplinare; è un tema astratto, perché innumerevoli appaiono le concrete situazioni di pace e di guerra non facilmente visibili, concernenti vari ambiti dell’esistere. E’ poi un tema facilmente suscettibile di strumentalizzazioni, perché…

Non dobbiamo permettere che accada di nuovo

Abbiamo letto migliaia di analisi sulla guerra in Ucraina. Si sono scomodati illustri e meno illustri esperti, studiosi, giornalisti, scrittori e tanti altri meno qualificati con il bisogno di fare sentire la propria voce. Tralasciamo le narrazioni ufficiali dell’establishment euroatlantico…

Agnus dei

Il PD arcobaleno ha da decenni rimosso la condizione operaia. Non si è operai, perché si lavora in fabbrica, si è operai, in quanto lavoratori dipendenti o autonomi, perennemente minacciati dal dominio della plutocrazia capitalistica. Chiunque viva la condizione di…