Doddore: omicidio colposo di stato

L'immagine può contenere: 1 persona

Non entro in merito ai reati e alle opinioni politiche di Doddore Meloni perché non è questa la sede…Denuncio lo stato italiano e in particolare il governo nella persona di Andrea Orlando, ministro della giustizia per tortura continuata fino all’estremo, cioè fino alla perdita della vita e per omocidio colposo.

Non è la morte di Doddore da registrare nel solito caso di malagiustizia…E’ un passo in avanti verso una repressione spietata e un’istigazione malefica a favore della vendetta di stato che si realizza spietatamente con il cumulo dei reati.
Vuole essere forse un segnale forte contro le proteste e le manifestazioni che si sono svolte ( e che continueranno a svolgersi) in Sardegna contro le industrie di distruzione di massa e contro le basi militari che oltre ad essere piattaforme per sperimentare armi micidiali contro i civili che sono “nemici” dello Stato italiano e cioè i bambini e le donne dello Yemen e della Siria, sono proccaciatori di morte per la popolazione del luogo ( 165 i morti accertati dal Tribunale di Lanusei) e anche tra i militari che senza adeguate protezioni si sono ammalati nel Salto di Quirra che da paradiso ambientale è stato trasformato in scenario di guerra?

Non sono i cittadini sardi e italiani gli amici del governo italiano, non sono i civili ambientalisti che si oppongono alla TAV, al MUOS, alle bombe atomiche di Ghedi, gli amici del governo…amici del governo sono i Sauditi (come pomposamente ha dichiarato Federica Mogherini) che stanno massacrando il popolo dello Yemen anche con le nostre bombe, mentre armano senza ritegno i terroristi che seminano morte in Siria e in Iraq.

Addio Doddore…non condividevo le tue idee…ma anche e proprio per questo, ho voluto difendere la tua persona (purtroppo solo con le parole) e se non altro la tua memoria, il tuo coraggio, la tua coerenza…ma se pensavano che colpendoti a morte avrebbero condizionato le lotte contro la fabbrica di morte di Domusnovas e contro le basi militari, ebbene si sono illusi inutilmente.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute e spazio all'aperto

1 commento per “Doddore: omicidio colposo di stato

  1. Alessandro
    13 luglio 2017 at 9:26

    Su Meloni, pace all’anima sua, non mi esprimo nè sui suoi reati fiscali, nè sul trattamento ricevuto dalla giustizia, perchè non ho informazioni a riguardo e nel caso del secondo punto neppure la preparazione giuridica per poterlo fare, ma voglio spendere due parole sulle “sue opinioni politiche”. Meloni è il volto colorito di una minoranza culturale aggressiva e arrogante che in Sardegna riesce a dettare in buona parte l’agenda politica, e ciò non mi stupisce nell’epoca in cui chi più “urla” viene più ascoltato, e che a me non è mai piaciuta neppure nella sua veste “progressista”, con la sua vocazione assolutoria delle responsabilità locali( come la donna per la femminista così il sardo per l’indipendentista è sempre vittima, fuorchè quello “colluso” con il potere “romano”) , con la sua ricerca del capro espiatorio, con la sua propensione alla semplificazione, in altre parole Sardegna non vittima della globalizzazione capitalista e del menefreghismo UE ma di “Roma ladrona”, e utilizzo quest’ultima espressione perchè Meloni era molto vicino alla marmaglia leghista. Orgoglioso di trovarmi dall’altra parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di essere al corrente che i commenti agli articoli della testata devono rispettare il principio di continenza verbale, ovvero l'assenza di espressioni offensive o lesive dell'altrui dignità, e di assumermi la piena responsabilità di ciò che scrivo.