Lavoratori, prima usurati poi beffati

Si cercano e trovano fondi per la violenza di genere (eventuale). Si tagliano fondi di mitigazione della violenza sociale (certa). Non si tratta di un’illazione, ma di un fatto.

Fonte: l’Espresso

1 commento per “Lavoratori, prima usurati poi beffati

  1. Gino
    27 dicembre 2014 at 7:18

    vero

Rispondi a Gino Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di essere al corrente che i commenti agli articoli della testata devono rispettare il principio di continenza verbale, ovvero l'assenza di espressioni offensive o lesive dell'altrui dignità, e di assumermi la piena responsabilità di ciò che scrivo.