Archivio articoli di Alberto Benzoni

Dieci coltellate

Dieci coltellate. Quelle che partono da un odio profondo o da un raptus improvviso e incontrollabile. E usando la prima arma che ti capita sottomano. E invece no. Da una parte due ragazzi bellocci e viziati. Pieni di soldi e…

Una bazzecola, ma anche una vergogna

In un’area vicina a Gerusalemme sono state fatte saltare in aria duecento abitazioni palestinesi. Perché, a detta delle autorità israeliane, erano abusive. E magari, chissà, perché erano brutte ( sullo standard, diciamo, delle nostre periferie più degradate). A coloro che…

Da Stavropol al Metropol

Poco più di cinquant’anni fa, nel 1966, si inaugurava a Stavropol, ribattezzata all’occorrenza come Togliatti (nome confermato nel 2016, con poco meno del 90% dei voti), la nuova grande fabbrica automobilistica costruita dalla Fiat. I lavori erano cominciati nei primi…

Il silenzio di Obama

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: I presidenti americani, una volta completato il loro mandato, escono di scena. Fondando biblioteche. Girando per il mondo per fare conferenze ben retribuite. Facendo donazioni e visitando, in privato, vecchi amici. E, in genere, comportandosi da…