Archivio articoli di Armando Ermini

Sul congresso di Verona sulla famiglia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:   Ho letto le dichiarazioni finali, quindi ufficiali, del Congresso (https://www.notizieprovita.it/economia-e-vita/dichiarazione-finale-del-wcf-verona-2019/?mc_cid=7081583f7b&mc_eid=5aac77bfa9 Mentre si condanna ogni discriminazione (razziale, religiosa, etnica, per scelte sessuali), vi si affermano in sintesi, fra le altre cose: a)il diritto dei bambini ad…

L’altro Marx

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: Con L’altro Marx, Della Porta Editori 2014, Ettore Cinnella, ripercorre l’evoluzione del pensiero di Marx nell’ultimo decennio della sua vita. Un Marx che, per l’autore, non ha piú le certezze dello scienziato sociale, né quelle dell’impegno…

Conversando con Camatte

Parlando con Stefano Borselli su come dare un seguito all’antologia Marxisti Antimoderni, ci è sembrato buona cosa andare a incontrare Jacques Camatte di persona. Jacques ha preferito che i nostri colloqui non avvenissero in forma di intervista, ma che fossero…

Femminismo e Capitale

Scrivere di femminismo non è semplice perché non è un fenomeno lineare ed univoco. In realtà si dovrebbe parlare di femminismi,  uniti da un minimo comune denominatore ma divisi su molte cose.  Scopo di questo articolo non è scriverne l’ennesima…

Il sessantotto

Proseguiamo la riflessione sul ’68 che abbiamo iniziato alcuni giorni fa in seguito alla pubblicazione di una breve ma significativa testimonianza del compianto filosofo marxista Stefano Garroni,  con questo interessante contributo  di  Armando Ermini che riportiamo di seguito. Si tratta…

Gender e Capitale

Su Il Covile ci siamo già occupati  a più riprese del Gender [1],  mettendo in luce alcuni nessi  funzionali fra questa teoria e l’esigenza dell’ipercapitalismo globalizzato di disporre di soggetti  deboli, senza identità perché privati di ogni aggancio sia con…

Il femminismo “buono” di Livia Turco

La faccenda della maternità surrogata sembra aver provocato un solco profondo nel femminismo. Una parte di Se Non Ora Quando (SNOQ Libere), si è dichiarata nettamente contraria, in polemica con altre donne dello stesso movimento che invece considerano la maternità…