Archivio articoli di Fabrizio Marchi

Partiti ridotti a scendiletto

L’affidamento del controllo del Recovery Plan a una società privata americana di consulenza, la Mckinsey, ha suscitato qualche timido rimbrotto in alcuni (pochi) esponenti della maggioranza di governo, composta ormai dalla totalità delle forze politiche con l’eccezione della finta opposizione…

Zingaretti, ovvero, il vuoto pneumatico

“La NASA userà Zingaretti per fare abituare gli astronauti al vuoto” (Lercio) Non c’è dubbio che Nicola Zingaretti sia stato (ci ripenserà?…) il leader più scialbo, anonimo, incolore e privo di personalità che il “serpentone metamorfico” PDS-DS-PD (il PCI merita…

Alto tradimento

Dice Saviano: “Le donne hanno pagato un prezzo altissimo durante il lockdown” perché le ha costrette a una vicinanza continua con i propri carnefici”. Risposta: “Ma si può banalizzare in questo modo un tema così delicato, generalizzando ignobilmente su tutti…

La finanza al Potere

E’ in errore chi pensa che quello presieduto da Draghi sia un governo “neo-democristiano”, perché il “metodo Cencelli” (cioè la divisione degli incarichi e delle poltrone in base ai numeri e alle percentuali ottenute dai vari partiti) applicato da Draghi…

La criminalizzazione degli “Incel”

Da alcuni anni il “fenomeno” degli Incel (Involuntary Celibate, cioè involontariamente celibi), nato negli USA e contestualmente diffusosi in tutto il mondo occidentale, è salito alla ribalta delle cronache per via del fatto che alcuni suoi “aderenti” (anche se è…