Archivio articoli di Fabrizio Marchi

Disinformazione militante

L’edizione del TG1 delle 13,30 di oggi (giovedì 3 luglio) ci ha proposto un reportage da Israele dove un cittadino israeliano mostra il buco di una quarantina di centimetri che un razzo Qassam sparato dalla Strisca di Gaza ha fatto…

Autovelox di classe

Sono le 9,30 del mattino di venerdì 4 luglio. Suonano al citofono di casa mia. Botta immediata di ansia causata dalla certezza che, escludendo un invito all’ambasciata USA per celebrare “L’Indipendence Day”, a quell’ora non può che essere il postino…

La poltrona è mia e la gestisco io

barbara-spinelli

Niente da fare, sono passati ormai diversi giorni e la Spinelli non dà nessun cenno di ripensamento. Il seggio al Parlamento europeo è suo. Lo dicono le 78.000 preferenze ricevute, glielo chiedono i “suoi” elettori, glielo chiede Tsipras, glielo chiedono…

Destra e Sinistra

destra_sinistra

E’ consuetudine che il direttore di un giornale che si presenti per la prima volta al pubblico, esordisca con un editoriale per spiegare le ragioni che lo hanno indotto (e hanno indotto i suoi amici e collaboratori) a prendere la…

L’insostenibile leggerezza del PD

Renzi e De Filippi

E’ trascorsa una settimana dal voto europeo e mi sembra giusto cominciare a fare qualche riflessione relativamente a “freddo”, a bocce ferme, come si suol, dire, o quasi, sui risultati ottenuti dalle varie formazioni politiche. E’ bene iniziare dal risultato…

I nuovi mostri

grillo_mostro_406

La nota positiva di questa tornata elettorale europea è che per lo meno non si dovrà versare l’obolo, un euro, come alle primarie del PD. Almeno questo ci viene risparmiato. Non che la situazione cambi però di molto. Anche in…

Il sasso oltre la siepe

bokowsky_296

Ma è possibile, secondo voi, che ci si debba rassegnare a questa vita? Oppure certe cose hanno senso solo se le dice un “maledetto”, come Bukowski? Eppure sono certo che tutti noi condividiamo quelle sue parole, eccezion fatta per gli…