Archivio articoli di Salvatore Bravo

Come scatole di tonno

“Apriremo il Parlamento come una scatoletta di tonno. Scopriremo tutti gli inciuci, gli inciucetti e gli inciucioni: quando illumini un ladro il ladro non ruba più!” “Affermazione di Grillo del 10 febbraio 2013”.  L’ambizione è notevole, rendere l’Italia una normale…

Nichilismi

Derealizzare l’io Ci siamo condannati a vivere in un mondo alogico ed irrazionale. Si susseguono messaggi contradditori, governano le potenze del dicitur, dinanzi alle quali si resta inermi, senza categorie per filtrare e selezionare i flussi di informazioni ed immagini.…

Capitalocene

L’epoca del Capitalocene è il regno della produttività e delle scissioni. Il Capitalocene con la conseguente crisi ecologica è la manifestazione più evidente  di un processo che ha il suo centro nella trasformazione della natura e degli esseri umani in…

Padrone e servo

Il mondo neoliberale non è la verità dell’essere umano, il neoliberismo in continuità con le strutture di potere che separano, escludono e strumentalizzano è l’effetto finale di logiche di potere che hanno attraversato il “secolo breve”. Accanto alla storia ufficiale…

La libertà è la forza immanente della storia

La storia vissuta umanizza La libertà è “la forza immanente della storia”, alla serrata chiamata orwellianamente lockdown, è necessario contrapporre dialetticamente la libertà. Si sperimenta l’addomesticamento del gregge, le parole sono sostituite dai belati mediatici con cui ottenere il depotenziamento…

Il regno della paura

Tra guerra e paura Il covid-19 non è solo un problema epidemiologico, anzi, lo stato di eccezione in cui siamo sta rivelando “le verità nascoste” del sistema, attraverso i provvedimenti attuati per inibirne la diffusione. In questi mesi serpeggia un…