Il subcomandante Marcos “smette di esistere”

subcomandante_marcos

Il Subcomandante Marcos, promotore della lotta armata antimperialistica in Messico, ha deciso di ‘smettere di esistere’. Questa sua decisione deve essere inserita nell’ambito di un rinnovamento complessivo dei quadri dirigenti all’interno dell’Esercito zapatista di liberazione nazionale (EZNL), di cui Marcos è…

Moriremo (neo) democristiani?

lapidi_dc_400

Il risultato del PD è oltre ogni possibile dubbio analitico. Rispetto alle politiche di febbraio (anche se non è del tutto corretto metodologicamente confrontare le due scadenze) il PD ha preso 2,6 milioni di voti in più. E’ presto detto:…

I nuovi mostri

grillo_mostro_406

La nota positiva di questa tornata elettorale europea è che per lo meno non si dovrà versare l’obolo, un euro, come alle primarie del PD. Almeno questo ci viene risparmiato. Non che la situazione cambi però di molto. Anche in…

Il sasso oltre la siepe

bokowsky_296

Ma è possibile, secondo voi, che ci si debba rassegnare a questa vita? Oppure certe cose hanno senso solo se le dice un “maledetto”, come Bukowski? Eppure sono certo che tutti noi condividiamo quelle sue parole, eccezion fatta per gli…

Scalfari, La Repubblica e Facebook

Ho saputo che Eugenio Scalfari ha fatto un pistolotto per invitare a votare Renzi (viceré) e Schulz (re) alle europee. Quant’è utile FB? Si viene a sapere di cose inutili, senza doverle sentire o leggerle. Si evita l’infastidimento, la chiacchiera,…

Plusvalore di genere

Femminicidio e “nonnicidio”. Il primo però vale doppio; è la legge del plusvalore di genere… http://www.corriere.it/cronache/14_maggio_18/prima-ha-ucciso-zia-poi-comprato-altra-droga-fatto-fuori-nonni-3d86b7c2-de5d-11e3-a788-0214fd536450.shtml

Modernità e complessità

modernita

Una bella prospettiva, per davvero Complessità. Bel termine che ha avuto una grande fortuna. Facilmente lo si trova, a mo’ di prezzemolo, sparso nei più disparati angoli della riflessione, come anche nei discorsi meno impegnati e persino nella colloquialità quotidiana.…

Expo 2015: tangenti, cemento e lavoro precario

All’indomani degli arresti del 20 marzo scorso che hanno visto in manette Antonio Rognoni, l’ex direttore generale di Infrastrutture Lombarde, la società coinvolta nella realizzazione delle più importanti opere pubbliche lombarde 1, un’altra bufera giudiziaria si è abbattuta su Expo…