Tag Bannon

La (lucida) follia di Israele

Le elezioni israeliane, appena concluse, hanno sancito la moderata vittoria della destra nazionalista sulla fazione cosmopolita dell’imperialismo. Come ha spiegato James Petras si tratta di uno scontro fra la destra (cosmopolita) e l’estrema destra (fascista), entrambe intenzionate nel proseguire la…

George Soros e Steve Bannon: diversi ma uguali

L’imperialismo cosmopolita statunitense ha provocato una sorta di nazionalismo etnico reattivo che contrappone alla nuova classe capitalista transnazionale un regime americano-centrico. L’idea delirante di Richard Spencer (ideologo neofascista dell’Alt Right) delinea un neo-sionismo post-americano; gli USA si trasformerebbero in una…

La battaglia per un mondo multipolare

Il ritiro degli USA dalla Siria rappresenta una vittoria per il popolo siriano ed un riassestamento geopolitico verso un mondo multipolare. Il presidente Trump ha preso atto della sconfitta del complesso militar-industriale quindi, scaricando la sinistra imperiale rappresentata, in questo…

Il “Plan Bannon”: una guerra fra latinoamericani

Il “Plan Condor” sudamericano ha trovato la sua variante moderna nel “Plan Atlanta”, ovvero una forma inedita di golpismo bianco. Attraverso l’attività dei mass media si discredita un movimento politico avversario della “Dottrina Monroe” accusandolo – ingiustamente – di corruzione e attraverso la magistratura vengono distrutti Stati…

La continuità del potere puritano negli USA

Le elezioni statunitensi di metà mandato hanno confermato il conflitto esistente fra l’Alt Right, rappresentante del neo-nazionalismo imperialista, e i liberali, sostenitori del cosmopolitismo (che nulla ha a che vedere con l’internazionalismo). A dispetto di quello che pensano i ‘’giornalisti…