Tag democrazia

Che cosa accadrà?

L’impossibilità di identificarsi in simboli condivisi che rappresentino un’idealità non meramente individualistica o materialistica è divenuta prassi quotidiana. Nel contempo, il dissenso nei confronti della classe politica ha raggiunto livelli inauditi. Quanti di noi non si sentono in alcun modo…

Le primarie del nulla

Fonte foto: Huffington Post (da Google) La vulgata italiana, ma direi anche europea, delle primarie rappresenta uno strenuo tentativo di rianimare una democrazia sempre meno tale poiché omologata nell’unico agire. Il “pensiero unico”, così come spesso viene definito, è mascherato…

Dalla cattedrale ai non-luoghi

  Riceviamo e volentieri pubblichiamo   I cambiamenti che hanno scosso l’età moderna sono stati anzitutto antropologici, e poi economici e giuridico-politici. Oggi siamo di fronte a un altro snodo storico, che sta producendo una nuova mutazione del senso. Per…

L’Europa è un mostro

Se c’è un’essenza dell’Europa, essa è data dalla capacità di ospitare varie identità al proprio interno. Era già questa la cifra della civiltà greca antica. L’Europa è la civiltà delle differenze, della bellezza e della filosofia. In Grecia, culla della…

Dal vuoto di senso al senso del vuoto

Foto: enricomarraumanamente.blogspot.com   Riceviamo e volentieri pubblichiamo la prefazione al prossimo libro di Antonio Martone dal titolo “Il luogo dell’origine. Una dimora inquieta”, in attesa di pubblicazione.   L’attività filosofica di ogni tempo ha mostrato al filosofo un’esigenza insopprimibile: rinvenire…

Capitalismo e liberalismo potrebbero divorziare?

C’è una questione “scabrosa” che voglio affrontare da tempo e di cui in parte ho già trattato in questo articolo http://www.linterferenza.info/attpol/la-nuova-falsa-coscienza-delloccidente-e-del-capitale/ Per molto tempo, se non da sempre, il capitalismo è stato del tutto sovrapposto al liberalismo. Questa equazione, capitalismo=liberalismo…