Tag immigrati

Messico e nuvole

Voci U.N. dicono di un prossimo ritiro degli USA dal Consiglio per i diritti umani delle stesse U.N. . Il ritiro seguirebbe quello già annunciato dall’UNESCO e per lo stesso motivo: pregiudizi contro Israele. Abbiamo dato conto, qualche post fa,…

Spot elettorali e supporto mediatico al neofascismo

“I dieci comandamenti” di Domenico Iannacone (ovviamente su Rai 3) Casapound gode di un invidiabile status mediatico-elettorale: è l’unico movimento politico a cui viene svolta (gratis) la campagna elettorale. Domenica è andata in onda l’ennesima trasmissione-propaganda, un lungo spot elettorale…

L’educazione siberiana

Ieri, mentre facevo la spesa al mercato dell’Alberone (storico quartiere popolare romano), un paio di commercianti volevano allontanare in malo modo un immigrato arabo che girava per il mercato vendendo spicchi di aglio. “Cerca de annattene a Mustafà, io sto…

Quattro piccioni con una fava

Il giorno 4 settembre scorso, durante la festa del Fatto Quotidiano a Marina di Pietrasanta, il Ministro dell’Interno Marco Minniti ha dichiarato, a commento dei noti tragici fatti di violenza sessuale di Rimini, che “l’integrazione culturale è una gigantesca questione.…

Manifesto della stupidità bianca

Chi ha paura dell’uomo nero?   Paolo Ercolani non mi è per nulla simpatico. Non lo conosco personalmente ma per quel poco che lo conosco virtualmente (è un femminista militante, ha scritto un libro che ho recensito, criticandolo radicalmente, e…

Feccia

Fonte foto: Corriere della Sera (da Google)   Chi sostiene che i fascisti non esistono e quindi non ha più senso parlare di antifascismo sbaglia. I fascisti esistono ed eccoli qui: http://www.ansa.it/lazio/notizie/2017/07/10/blitz-casapound-antiambulanti-a-ostia_74be043d-d042-4c7d-97d2-76e8923def33.html I fascisti di Casa Pound, con tanto di…

Tigri di paglia

Foto: Spiegel Riceviamo e volentieri pubblichiamo: Tempo fa mi è capitato di leggere una di quelle numerose vignette che compaiono sulla news feed di Facebook, la quale faceva osservare come durante il nazismo i tedeschi non fossero consapevoli di vivere…