Tag Netanyahu

La mafia russo-israeliana si prepara a governare Israele?

Il guerrafondaio Avigdor Lieberman è uno degli uomini più pericolosi del fronte imperialista mondiale. Nazionalista, cinico e neoconservatore, ha contrapposto al sionismo religioso una visione ‘’straussiana’’ dello sciovinismo ebraico, una antistorica dittatura ‘’dei soli ebrei’’ per prevenire l’improbabile ‘’seconda Shoah’’.…

Dall’ipermercato alla pace

E’ trascorso diverso tempo dallo spostamento dell’ambasciata americana a Gerusalemme. Una scelta che Trump presentò come tappa necessaria per arrivare ad una soluzione definitiva della questione israeliano-palestinese; il tutto sulla base di un progetto globale già predisposto da Washington. Da…

Il pogrom di Gaza

Il conflitto inter-imperialista fra la fazione cosmopolita dell’imperialismo e quella neo-nazionalista ha prodotto l’Alt Right, ovvero una costola neofascista del neoconservatorismo statunitense. Per Trump e Kushner, Israele deve diventare il perno della politica estera USA mentre il sionismo cosmopolita vorrebbe…

Botte da Orban

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:   Botte da Orban, ovvero, Orban e Macron nella sacra rappresentazione degli “europeisti” di Bruxelles Quelli di Bruxelles e i loro tirapiedi nazionali ( in particolare, italiani) ci richiamano, un giorno sì e l’altro pure, alla…

La (lucida) follia di Israele

Le elezioni israeliane, appena concluse, hanno sancito la moderata vittoria della destra nazionalista sulla fazione cosmopolita dell’imperialismo. Come ha spiegato James Petras si tratta di uno scontro fra la destra (cosmopolita) e l’estrema destra (fascista), entrambe intenzionate nel proseguire la…

Caso Battisti: vincitori e vinti

La premessa è che ciascuno di noi deve assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Battisti ha scelto di intraprendere la lotta armata contro lo stato italiano e ha ucciso alcune persone (che con lo stato c’entravano ben poco, ed è…

Salvini paga la cambiale a Netanyahu

Dopo l’appoggio esplicito al neonazista liberista brasiliano filo USA, Bolsonaro, il sostegno, altrettanto esplicito (del resto, non è certo una novità…), di Salvini al governo di estrema destra israeliano e in particolare al suo leader Netanyahu:  http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/12/11/salvini-in-israele-hezbollah-terroristi.-la-difesa-dichiarazioni-preoccupanti_ac463f81-c762-4f38-89ee-1efab28545f0.html Una dichiarazione gravissima…