Archivio del mese: luglio 2023

La radice prima del male

Si susseguono i fallimenti di azioni meritorie per porre un freno al totalitarismo liberista o per disegnare alternative potenziali. Il modo di produzione capitalistico non è eterno, ogni caduta solitamente è preceduta da un ultimo grande balzo con il quale…

Julian Assange è stato abbandonato perché la Civiltà europea ha abbracciato l’ingiustizia

La politica attuale del governo statunitense ha rovesciato le dinamiche del passato: durante la ‘’Terza Guerra Mondiale’’ (la cosiddetta ‘’guerra fredda’’), l’imperialismo USA si configurò internamente in quanto ‘’imperialismo sociale’’, distribuendo alle proprie aristocrazie operaie il plusvalore estorto nei paesi…

Due libri da non perdere

Ho appena terminato di leggere due interessantissimi libri. Quello di Carlo Formenti, diviso in due volumi, dal titolo “Guerra e Rivoluzione. Le macerie dell’impero” (il primo) e “Guerra e Rivoluzione. Elogio dei socialismi imperfetti” (il secondo) e quello di Andrea…

Bufalaro scienziato

Sì, purtroppo esistono anche individui che vogliono difendere il mondo dalle bufale, salvo poi, col piglio arrogante di chi si nasconde dietro la scienza, diffonderne altre a loro volta. Sul Foglio del 1° luglio 2023 tale Enrico Bucci, biologo [1],…

“Racaille” (feccia)

Trompe d’oeil Nell’autunno del 2005 il ministro dell’interno Nicolas Sarkozy definì gli abitanti delle banlieue “racaille” (feccia). Nella settimana appena trascorsa abbiamo assistito ad un nuovo tragico capitolo della distopia liberista. Per le oligarchie siamo tutti “racaille”, pertanto siamo fatalmente…