Un piano B per salvare il Paese

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:   APPELLO AL GOVERNO ITALIANO PER LA PREDISPOSIZIONE DI UN PIANO B PER SALVARE IL PAESE DALL’ESITO NEGATIVO DELLA TRATTATIVA IN ATTO NELLA UE . La ferma risposta negativa data dalla Germania ed i suoi stati…

Il male

Hannah Arendt aveva ragione: il male del nostro tempo non è affatto demoniaco, né costituisce il frutto perverso di menti particolarmente raffinate. Il male del tempo attuale è “banale”! Dive risiede il male nel nostro tempo? Dove lo si può…

Totalitarismo digitale

Fascismo digitale L’esperienza del covid-19  e lo stato di emergenza che ne è conseguito sta svelando  le strutture culturali sedimentate nel corso dei decenni: ogni problema sociale e sanitario può essere risolto secondo prospettive e soluzioni diverse, il caso italiano…

Fraternità

Come usciremo da questa crisi ? Non come una persona guarita da una polmonite o da un cancro che, riaperta la porta di casa, ricomincia la sua vita normale, con tutte le sue facoltà intatte. Ma piuttosto come una persona…

La fine della festa

Condivido largamente la seconda parte di questo bell’articolo, che riporto dopo questo mio commento introduttivo, del nostro amico, compagno e redattore di questo giornale, Norberto Fragiacomo; un po’ meno la prima. Detto in modo molto semplice. O la pandemia da…

Che fare? Congedo e creatività

Nella storia di ogni persona pensante (l’aggettivo pensante non si riferisce necessariamente all’intellettuale, ma semplicemente a coloro che vivono cercando di capire la concretezza della loro esistenza) risuona la domanda Che fare?. La domanda emerge, mentre si sente montare la…

Il sorriso dei proci e il consumismo

Dopo 20 anni di avventure militari e di peregrinazioni sul mare, il Re di Itaca Ulisse torna nella sua isola e deve prendere atto che il vuoto di potere dovuto alla sua lontananza ha provocato conseguenze spaventose. Durante la sua assenza, infatti, 109 giovani…

I millenials e la retorica del sogno

Noto che il termine sogno è spesso utilizzato dalle nuove generazioni. Insomma quelle nate in un mondo già spoliticizzato. Tra loro tante persone a cui voglio davvero bene. Nel contesto pedagogico dei rituali neo-liberali sono educate a recepire slogan nei…

La Sinistra nel mondo che verrà

Oramai è ufficiale. Dio è morto. E ad annunciarlo è stato il Papa. Non in un’enciclica “urbi et orbi”; ma nel corso di un appuntamento domenicale. Stiamo parlando dell’Economist. E del suo editoriale del 28 marzo. Una pagina per prendere…

Estrema sinistra e liberismo

Qual è stato il momento preciso nel quale la sinistra estrema – o almeno quella che si definisce tale – ha abbracciato tutti i proponimenti del capitalismo nella loro forma globale e trans-nazionale? Esiste un punto di unione tra due…