Matteo Renzi, in arte Napoleone il Piccolo

C’è chi ritiene che Renzi sia, o voglia diventare, il Macron italiano. Balle. Di Macron il Nostro ha solo un’autostima al limite del narcisismo. Mentre gli mancano le competenze, le aderenze, la visione e soprattutto la capacità/possibilità di ricostruire, intorno…

Scuola: un’annosa “quaestio”

La presunta “didattica delle competenze”, che oggi è il nuovo verbo e l’imperativo categorico della “scuola-azienda”, non tiene affatto conto di una considerazione logica elementare e di carattere generale, che è addirittura di “buon senso”, traducubile in un’organica ed efficace…

La Nuova Sinistra: scientifica, sfacciata e non ortodossa

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:   Le eterogenee trasformazioni politiche, culturali e sociali che in questo ultimo quarantennio hanno accompagnato il passaggio dalla Prima Repubblica della “rappresentanza” post-bellica alla Seconda della “rappresentazione” (dominata come ovvio dal berlusconismo e dai suoi corollari),…

Una scommessa compatibile con il neoliberismo

Magari avessero ragione le vestali forziste quando strillano che il c.d. Conte bis sará l’esecutivo “più a sinistra della storia italiana!” Si tratta semplicemente di una risibile boutade propagandistica, che fa il paio con l’accusa specularmente rivolta al precedente governo…

Il Bisconte

Pubblichiamo questa interessante analisi di un importante esponente del M5S, Pino Cabras: “Partiamo da quel voto. La votazione su Rousseau ha suggellato la nascita del nuovo governo Conte, la cui maggioranza parte dal perimetro di M5S e PD. Non mi…