Apartheid sociale

Impedire alle persone non vaccinate di lavorare, e quindi privarle del salario necessario per vivere, è oggettivamente una misura classista, degna di un governo ultra reazionario, antidemocratico e antipopolare. Per trovare altri provvedimenti di questo genere bisogna forse risalire ai…

La servitù volontaria

La candidatura di un personaggio obiettivamente impresentabile come Berlusconi è solo uno specchietto per allodole, uno spauracchio che serve a far digerire anche ai più perplessi l’elezione di un personaggio ancor più impresentabile come Draghi, per chi è in grado…

Cose di sinistra

In estate dissi che con il green pass si sarebbero avallate idee di selezione della specie, di nuovo classismo, che a loro volta avrebbero favorito la diffusione di quella discorsività, di quelle parole d’ordine tra cittadini, in grado di cambiare…

Cesare Pavese, l’umano imperfetto

Per avviare un’indagine sull’umanità di Pavese e quindi per riannodare i fili della sua personalità e dei suoi temi narrativi è opportuno prendere spunto da due significative espressioni di Piero Calamandrei, quando fa riferimento ai “fantasmi della vergogna” e alla…

Guerra dei generi o di sistema?

Si susseguono le segnalazioni su episodi di violenze sessuali e molestie di gruppo dopo Capodanno. Nel contempo si reitera il copione di sempre: lo scandalo generale dinanzi al maschio immaturo e primitivo che assedia e attacca le donne. Si sostiene…