Archivio articoli di Manlio Dinucci

La politica estera di Joe Biden

Quali sono le linee programmatiche di politica estera che Joe Biden attuerà quando si sarà insediato alla Casa Bianca? Lo ha preannunciato con un dettagliato articolo sulla rivista Foreign Affairs, che ha costituito la base della Piattaforma 2020 approvata in…

Video. Manlio Dinucci:”Siamo in guerra!”

Pubblichiamo questa intervista a Manlio Dinucci, giornalista, geografo, saggista, esperto di politica internazionale, storico militante comunista, attualmente esponente del Comitato “No NATO, No War” e collaboratore del quotidiano “Il Manifesto”, andata in onda su “Davvero TV”. L’intervista verte naturalmente sul…

Un’Italia sovranista senza sovranità

Il polverone politico-mediatico sollevato dallo scontro tra «europeisti» e «sovranisti» nasconde quella che invece è la realtà: un europeismo senza Europa e un sovranismo senza sovranità. A innalzare strumentalmente la bandiera dell’europeismo è in questo momento il presidente Macron, per…

Neocolonialismo e «crisi dei migranti»

Dagli Stati uniti all’Europa, la «crisi dei migranti» suscita accese polemiche interne e internazionali sulle politiche da adottare riguardo ai flussi migratori. Ovunque però essi vengono rappresentati secondo un cliché che capovolge la realtà: quello dei «paesi ricchi» costretti a…

Grandi manovre attorno al Venezuela

Fonte foto: Honduras.com   I riflettori politico-mediatici, focalizzati su ciò che accade all’interno del Venezuela, lasciano in ombra ciò che accade attorno al Venezuela. Nella geografia del Pentagono, esso rientra nell’area dello U.S. Southern Command (Southcom), uno dei sei «comandi…

L’alternanza del Potere imperiale

Foto: Corriere dela Sera La sconfitta di Hillary Clinton è anzitutto la sconfitta di Obama che, sceso in campo al suo fianco, vede bocciata la propria presidenza. Conquistata, nella campagna elettorale del 2008, con la promessa che avrebbe sostenuto non…

Botti di fine anno

Per la sicurezza delle persone e degli animali, si proibiscono in vari casi i fuochi d’artificio per l’ultimo dell’anno, soprattutto i potenti botti. La notizia viene riportata in evidenza dai media. Gli stessi nascondono però altre notizie che, se si diffondessero, farebbero scoppiare…

Missile contro il gasdotto

Il missile Aim-120 Amraam lanciato dall’F-16 turco (ambedue made in Usa) non era diretto solo al caccia russo impegnato in Siria contro l’Isis, ma a un obiettivo ben più importante: il Turkish Stream, il progettato gasdotto che porterebbe il gas russo…

NATO: il tabù della sinistra

da il manifesto Bombardare – ha dichiarato la ministra della difesa Pinotti (Pd) – «non deve essere un tabù». Cade così in Italia ed Europa il tabù della guerra e, con esso, anche quello del nazismo. A Kiev, riferisce l’Ansa…

Il Califfato voluto dagli Usa

Mentre l’Isis occupa Ramadi, la seconda città dell’Iraq, e il giorno dopo Palmira nella Siria centrale, uccidendo migliaia di civili e costringendone alla fuga decine di migliaia, la Casa Bianca dichiara «Non ci possiamo strappare i capelli ogni volta che…