Archivio articoli di Salvatore A. Bravo

Libertà

Per comprendere l’attuale condizione bisogna integrare le categorie marxiane con nuovi paradigmi. Decodificare il presente con il semplicismo manicheo rischia di indurre  in errore e di cadere in giudizi irrazionali. Il grande inganno in cui siamo è nel far apparire…

La caduta

L’Occidente ha festeggiato, lo scorso 9 novembre, la caduta del muro di Berlino nel 1989. Anche il Paradiso il Terra di cui oggi si ricorda il mondano trionfo ha qualche notevole problema. Un Paradiso di libertà che minaccia l’estinzione della…

Sterilità programmata

Il nuovo femminismo organico al potere lotta notoriamente per i soli diritti individuali, ci dona quotidianamente “casi” che ci sono utili per comprendere la condizione storica attuale. In rete e non solo un discreto spazio è dato all’influencer padovana del fitness…

Il taglio del cordone ombelicale

Come rendere Immaturi? La domanda è lecita, se si volge lo sguardo intorno a noi, senza moralismo, senza giudicare ma solo per capire, non si può che constatare un temibile atteggiamento antipaideutico che affonda la sua verità nell’abbattimento dell’archetipo maschile…

Omicidio capitale

Shanti De Corte sopravvissuta alla strage di Bruxelles del 2016 ha ricevuto la dolce morte. La ragazza nell’attentato vide morire i suoi amici, aveva diciassette anni. Il dopo attentato è stato per lei segnato dal dolore e dalla depressione, la…

Meritocrazia

La parola “meritocrazia” è una delle parole più abusate e meno pensate nel sistema attuale. Il neoliberismo usa le parole come feticci, divengono dei catalizzatori di consenso non mediati dalla pubblica discussione. Il nuovo dogmatismo con le sue “prescrizioni religiose”…

Che fare?

La sconfitta elettorale ci pone dinanzi ad un interrogativo: “Che fare?” A una domanda tale non si può che rispondere dialetticamente, ogni “furia del dileguare” non può che riportarci a  livello zero. Il pensiero politico dev’essere concreto, deve concrescere l’universale…