Il massacro di Odessa

Straordinario e drammatico video che documenta il massacro e il rogo di Odessa da parte delle squadracce nazifasciste di Pravy Sector con la copertura e la complicità della polizia del governo golpista di Kiev.

Da vedere tutto fino in fondo ma in particolare gli ultrimi trenta minuti che documentano l’assalto alla Casa dei sindacati da parte dei estremisti nazifascisti

L’Ucraina è stata deliberatamente abbandonata nelle mani delle bande naziste che stanno imperversando ovunque.

Gli USA e l’UE sono politicamente responsabili di quanto sta accadendo.

Fonte: http://contropiano.org/internazionale/item/23801-quel-che-e-accaduto-davvero-ad-odessa?acm=4870_592  

5 commenti per “Il massacro di Odessa

  1. Mirko
    10 maggio 2014 at 21:26

    Mi hanno detto che questo video ha anche i sottotitoli in italiano: è vero? e in caso affermativo, come posso attivarli? Grazie

  2. Fabrizio Marchi
    14 maggio 2014 at 13:13

    Queste sono le “Femen”, gruppo inventato e finanziato da Otpor, l’internazionale nera della provocazione che fa capo allo speculatore milardario Soros.
    Questi fenomeni mediatici vengono utilizzati contro i governi non allineati agli interessi USA e, nel nostro paese sono molto popolari anche e soprattutto tra “sinistrati” e “sinistrorsi”, radicalchic, femministe, libertari, salottieri e presenzialisti mediatici, nonchè addirittura in alcuni segmenti dei ciò che resta del movimento comunista.

    Nella 1° foto le potete vedere “all’opera” durante il colpo di stato nazifascista in Ucraina, mentre pisciano sul volto del Presidente legittimamente eletto solo un anno prima.
    Nella 2° foto è immortalata una delle loro “leader” che si fa fotografare mentre i nazifascisti stanno bruciando vivi decine di lavoratori e comunisti nella sede dei sindacati di Odessa.

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1401107360175034&set=pcb.1401111196841317&type=1

    https://www.facebook.com/premiogoebbels/photos/a.1475876469312534.1073741828.1475866322646882/1479384268961754/?type=1&theater

  3. David Benerecetti
    23 maggio 2014 at 23:57

    L’Ucraina è stata letteralmente strappata dalle forze ( massoniche ) occidentali senza alcun rispetto del minimo criterio non dico solo di legalità ( anche internazionale ) ma anche di umanità. Spero che Putin tenga duro. La guerra valutaria che pare – assieme alla Cina – sembra voglia intraprendere ( ma forse è solo una minaccia, vedremo ) sarebbe quello che gli USA si meritano.

Rispondi a David Benerecetti Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di essere al corrente che i commenti agli articoli della testata devono rispettare il principio di continenza verbale, ovvero l'assenza di espressioni offensive o lesive dell'altrui dignità, e di assumermi la piena responsabilità di ciò che scrivo.